Autore Topic: Vogliamo trasferirci...Help!!  (Letto 7299 volte)

BB

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Vogliamo trasferirci...Help!!
« il: 16 Marzo 2012, 17:56:23 »
Ciao a tutti,
sono appena venuta a conoscenza di questo fantastico sito.
Siamo una coppia di 35 e 43 anni in attesa di un bebe', ma, come tanti italiani, stanchi di vivere in questo paese che prende, ma non da nulla in cambio.
Io sono precaria da 10 anni, mentre il mio compagno fortunatamente ha un lavoro fisso (se fisso ormai vuol dir qualcosa viste le modifiche all'art. 18), e siamo in attesa del nostro primo figlio.
Siamo entrambi cittadini del mondo, siamo abituati a viaggiare moltissimo e ad adattarci, conosciamo entrambi l'inglese molto bene e abbiamo una gran voglia di trasferirci in un paese dove ci sia ancora la possibilita' di vivere decentemente soprattutto per mio figlio.
L'ideale sarebbe un posto caraibico (adoriamo il mare essendo entrambi nati in citta' di mare), ma ovviamente va bene tutto.
Cosa ci consigliate di fare? Quali sono i posti dove poter fare una vita dignitosa senza dover lottare ogni giorno?
Attendo i vostri preziosi consigli.
P.s. Che mi dite di Aruba?

Grazie a tutti!

VoglioVivereCosì53

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #1 il: 16 Marzo 2012, 19:07:41 »
Ciao quasi novelli genitori.
Aruba non va a ruba fra chi decide di andare all'estero a vivere.
Per i Caraibi (ma poi dipende dalle tasche se sono piene oppure no) consiglio di tenersi dove c'e' una popolazione ed un sistema in grado di fornire una educazione adeguata a vostro figlio.
Lasciate quindi perdere isole ed isolette con esclusione di Sint Maarten (o Sint Marteen oppure Saint Martin, scritto in diversi modi ma sempre la stessa isola) che e' divisa in due piccoli stati: quello francese (e' di fatto un dipartimento francese) e quello olandese.
Dalla parte olandese si parla di fatto l'inglese, e' molto ben organizzata e le scuole sono accettabili, anche se per voi e' presto, dovrete aspettare almeno altri sei anni.
Se invece pensate di stabilrvi meglio lasciar perdere quelle isole e puntare direttamente alle Isole Cayman che hanno degli standard molto buoni, qui naturalmente dipende molto dallo spessore del portafogli/conto in banca ma anche dalla professione di cui siete in possesso.

Pero' lasciate che ve lo dica: la vita dignitosa e' possibile ovunque, basta che non ci siano prevaricazioni e sopprusi e gia' quello che si riesce ad ottenere e' dignitoso per l'uomo. Ora se voi invece intendete di spassarvela e lavorare il meno possibile devo deludervi, dovunque si vada per mangiare bisogna correre, dalle gazzelle dell'africa (in quel caso e' il leone che corre) al dirigente australiano. Se non si da una mossa non si mangia.
Chiaro il messaggio?
Non tutto quello che luccica e' oro.
Ve lo dice uno che adesso sta in Vietnam, che ha girato il mondo in lungo e in largo (sono pochi i paesi dove non sono stato) e dove ha scoperto che tutti, ma proprio tutti, si danno un gran daffare per portare a casa da mangiare, quindi poche illusioni e olio di gomito.
 ;)

BB

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #2 il: 16 Marzo 2012, 19:30:03 »
Afferrato il concetto!
Diciamo che di soldi ne abbiamo pochini (ci siamo sempre goduti al massimo la vita e adesso ne paghiamo le conseguenze), ma ovviamente abbiamo intenzione di lavorare, non importa cosa, ma riuscire a fare vita dignitosa nel senso di riuscire a portare a casa la pagnotta x tutti e tre!
Noi siamo assistenti di volo, anche se io ho studiato come designer, ma il fascino della vita in giro x il mondo e dei grossi guadagni non c'e' piu' e a me l'Italia ha stufato non poco.
Non riesco a vedere un futuro in questo paese e credo' sara' sempre peggio!
Allora Aruba me la bocci?! vabe'..a me ispirava ;-)

GIANNIFESTA

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #3 il: 17 Marzo 2012, 09:02:25 »
buongiorno scusate il disturbo,qualche tempo fa ho scritto un post ma nessuno mi ha risposto...volevo chiedere a qualcuno di voi se con un diploma di liceo scientifico,con patente B C,e con l'ottima conoscenza del francese(HO VISSUTO IN FRANCIA PER DUE ANNI)e un discreto inglese si poteva trovare un buon lavoro in Europa o massimo in canada;per un lavoro decente parlo di qualcosa che non sia lavorare nei pub o surrogati,in quanto queste esperienze le ho già fatte e le continuo a fare a casa mia ;)

P.S. Ho 26 anni e mia moglie 20 sono sposato da due anni ed in attesa di un piccolo...la mia vita privata dunque va bene,ma abitando al sud italia c'è bisogno di una scossa economica(ULTIMAMENTE HO DOVUTO TOGLIERMI L'AUTO POICHè NON POSSO PAGARE NE L'ASSICURAZIONE NE LA BENZINA)..

BB

  • Esordiente
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #4 il: 17 Marzo 2012, 14:54:37 »
Secondo me si puo' fare tutto, ovviamente ti conviene andare in un paese dove si parla il francese.
Devi tener conto che, se non hai nessuna specializzazione, all'inizio credo tu debba accontentarti di lavoretti, l'importante e' riuscire a mantenere il bimbo.
Tu moglie lavorerebbe? Comunque escuderei l'europa (tranne i paesi del nord) perche' sarebbe sempre la stessa che in italia.
Un minimo di risparmi servono soprattutto all'inizio.

VoglioVivereCosì53

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #5 il: 17 Marzo 2012, 15:13:40 »
buongiorno scusate il disturbo,qualche tempo fa ho scritto un post ma nessuno mi ha risposto...volevo chiedere a qualcuno di voi se con un diploma di liceo scientifico,con patente B C,e con l'ottima conoscenza del francese(HO VISSUTO IN FRANCIA PER DUE ANNI)e un discreto inglese si poteva trovare un buon lavoro in Europa o massimo in canada;per un lavoro decente parlo di qualcosa che non sia lavorare nei pub o surrogati,in quanto queste esperienze le ho già fatte e le continuo a fare a casa mia ;)
Il Canada e' meglio che lo dimentichi, purtroppo per poter vivere li bisogna prima trovare un lavoro, prima di partire dall'Italia. Prova a fare il test (self assessment) se fai piu' di 67 c'e' qualche chance, altrimenti lascia perdere, qui il link: self assessment test
Per la Francia ed il resto d'europa area Schengen valgono gli stessi concetti, forse qualche possibilita' in piu' ma considera:
a. la vita e' piu' cara che l'Italia di almeno il 10%
b. Le tasse si pagano
c. le case in affitto sono mediamente piu' care che in Italia
d. la benzina costa meno, bella notizia ma, per te che sei senza auto, i mezzi di trasporto in comune (autobus, metro, treni, tram) costano mediamente il 50% in piu' che in Italia

Citazione
P.S. Ho 26 anni e mia moglie 20 sono sposato da due anni ed in attesa di un piccolo...la mia vita privata dunque va bene,ma abitando al sud italia c'è bisogno di una scossa economica(ULTIMAMENTE HO DOVUTO TOGLIERMI L'AUTO POICHè NON POSSO PAGARE NE L'ASSICURAZIONE NE LA BENZINA)..
Siete messi veramente male, di questo passo meglio restare in Italia, se andaste all'estero senza risorse rischiate di essere deportati (nel senso che vi mettono sul primo treno/aereo con destinazione Italia) e poi ricominciare e' peggio di tirare avanti adesso.

GIANNIFESTA

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #6 il: 17 Marzo 2012, 15:49:26 »
joss ho fatto il test 47..purtroppo di esperienza lavorativa ne ho tanta ma tutta a nero,infatti per l'inps ho solo 3 mesi di contributi...Non so veramente che fare,anche perchè qui da noi di lavoro non se ne vede neanche con il telescopio


P.S. io ho vissuto e lavorato al nord italia,precisamente in un paesino del vicentino e rispetto alla Francia il costo è simile se nonchè maggiore,infatti gas luce e telefono costa meno all'estero che qui e gli stipendi sono il doppio.Comunque se puoi consigliarmi su qualche corso che mi permetta di migliorare all'estero fallo pure..grazie

VoglioVivereCosì53

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #7 il: 18 Marzo 2012, 08:58:40 »
joss ho fatto il test 47..purtroppo di esperienza lavorativa ne ho tanta ma tutta a nero,infatti per l'inps ho solo 3 mesi di contributi...Non so veramente che fare,anche perchè qui da noi di lavoro non se ne vede neanche con il telescopio.
Non aspettare che il lavoro ti venga a cercare, cercalo tu e se non e' vicino a casa allarga il tuo campo di ricerca (ma restando in Italia). Fuori dai confini patrii la situazione non e' migliore, e senza soldi e titoli non c'e' che scegliere sotto quale ponte svernare.

Citazione
Io ho vissuto e lavorato al nord italia,precisamente in un paesino del vicentino e rispetto alla Francia il costo è simile se nonchè maggiore,infatti gas luce e telefono costa meno all'estero che qui e gli stipendi sono il doppio.
Ho amici sia in provincia di Vicenza che Treviso e Belluno. Il costo della vita e' inferiore a quello francese, fidati. Devi mangiare e tutti i giorni e quello fa la differenza, non la luce o il gas.
Citazione
Comunque se puoi consigliarmi su qualche corso che mi permetta di migliorare all'estero fallo pure..grazie
Non so che lavoro vorresti fare come posso consigliarti un corso? Ma la tua esigenza e' portare a casa la michetta, quindi lavorare. Segui i miei consigli, non restare vincolato al paesello.

GIANNIFESTA

  • Visitatore
Re:Vogliamo trasferirci...Help!!
« Risposta #8 il: 18 Marzo 2012, 09:43:50 »
Ti ringrazio per avermi risposto..no non voglio vincolarmi alla mia città anzi però se voglio cambiare aria la voglio cambiare in meglio..nel senso che deve esserci un miglioramento in tutti i campi..quindi meglio andare in grandi città del nord europa,dove vige una miglior qualità della vita che fare l'africano nel nord italia(cosi sono stato trattato in Veneto,pensa che non volevano darmi una casa in affitto perchè proveniente dalla Campania),In francia ma anche in Belgio sono stato trattato bene......per quanto riguarda che tipo di lavoro,beh uno stipendio che mi permetta di poter fare un mutuo e di avere un'auto(normale anche usata)...

io qui al sud,mi arrangio bene nel senso che la mia famiglia comunque mi è accanto,mi da sempre una mano,ma io vorrei migliorare per me stesso,per sentirmi importate nella società.