Autore Topic: cerco socio finanziatore-operativo per aprire rosticceria siciliana a barcellona  (Letto 1753 volte)

antonino66

  • Esordiente
  • *
  • Post: 1
    • Mostra profilo
    • E-mail
salve,a tutti,sono antonino da molti anni sono pizzaiolo-rosticcere -cuoco in un prossimo futuro mi trasferisco a barcelona espagna,per favore solo persone interessate.

Billyluna

  • Esordiente
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ciao Antonio, perché' Spagna che è' area euro e non Inghilterra dove c'è economia forte ed i consumi
viaggiano grazie alla sterlina?? Spagna conosco molti amici che hanno fatto investimenti ed è' peggio
di Italia, poi gli affitti se vedono che lavori te li alzano..
Ti spiego  la situazione attuale del locale che ti propongo.
Il locale attualmente è' occupato ed adibito a pizzeria al taglio e caffetteria da Julian (inglese, proprietario della licenza) , ti allego foto nella mail successiva del locale per  renderti meglio l'idea. La licenza è' in vendita ora ad £ 49950 sterline, a novembre era circa 70000 sterline. Lui vuole venderlo adesso. A meno di questo prezzo lease in Inghilterra non si trovano in zone centrali.
Essendo questo locale in una posizione di forte passaggio, praticamente l'area pedonale di ingresso al centro commerciale di Brighton, una zona dove nelle giornate di punta passano 8000/10000 persone, sarebbe da folli perdere la possibilità di rinunciare alla licenza ed investire, tra l'altro a Brighton nel mese di Maggio ci sarà un festival di 3 settimane di musica internazionale e nel mese di Giugno anche diversi concerti sulla spiaggia. Cosa vantaggiosa è' anche la tassazione di una società qui  in Inghilterra  è' al 21% sul reddito prodotto.
L'idea è' di rilevare la lease al più presto, di
 potenziare l'offerta dello shop adibendolo a locale bar/pizzeria al taglio italiano ( con prodotti italiani):
- apertura tutti i giorni dalle 08:00 di mattina(ora apre alle 10:00) potenziando caffè italiano e colazioni con brioches e pasticcini siciliani
-avere un socio come te  pizzaiolo con esperienza già in loco ci permette di  fare fette di pizza tonda, focacce e piadine e arancini dalle 10:30 alle 15:30
-servire frozen yogurt nel pomeriggio
-sviluppare ( grazie alla possibilità di ampliamento della licenza  alcoolici) il discorso aperitivo italiano dalle 17:00 in poi con happy Hour (mezz'ora) e poi con cocktail come Aperol spritz, negroni,ecc e  soprattutto con vini bianchi e rossi italiani e assaggi di salumi e formaggi locali fino alle 20 di sera. Più tardi non avrebbe senso perché il centro commerciale chiude, la gente poi esce per cena e va nei pub.Nessuno qui fa questo e si farebbe in modo di far incassare il locale ad ogni ora.
Come unico investimento bisognerebbe mettere fuori 4/6 barili di legno di vino con sgabelli.
Per partire in questo modo ci basterebbe 70000 € totali  che vanno X la lease e bisognerebbe fare un altro fondo di almeno 10000€ per  comprare i prodotti ed iniziare.
I costi che andremo a sostenere mensilmente sono:

- £ 2.500 come nostro compenso mensile come manager:responsabile dello shop lavorando 11/12 h al giorno ed essendo presente nel locale ( ho esperienza da bambino in bar, i miei genitori posseggono in Italia un bar da 3 generazioni) ,se tu Antonio sei disponibile a trasferirti e a
-£ 1.200 compenso del pizzaiolo mensile per 5/6 ore di lavoro al giorno, più il minimo dei contributi che qui non è' tanto
- 1o2 eventuali altre ragazze ad ora in base al bisogno. Il minimo sindacale all'ora per paga in Inghilterra è':
-3,87£ sotto i 18 anni
-5,30£ dai 18 ai 20 anni
-6,70£ sopra i 21 anni

-£ 3.000 ogni mese come affitto
-£ 200 X spese annuo affitto patio fuori comunale
-£ 250 gas/ elettricità al mese
-£ 15 sporco al mese

Facendo così il locale incassa ogni ora.

Prassi da seguire:
- aprire presso uno studio di commercialisti che mi ha indicato l'avvocato la limited company con un nome che decidiamo al 50% ciascuno con stessa facoltà di decisione dei soci, avendo il NIN già qui in Inghilterra io ricoprire il ruolo di manager(director)con sede legale presso questo studio e dovrei fare anche un corso per somministrazione alcoolici.
Per aprire la company è' semplice, servono fotocopia passaporto, indirizzo, colore degli occhi e nomi dei genitori prima da sposati sono le vostre domande di sicurezza personali per la company.
Gli step da seguire eventualmente sono:

- formulare con un avvocato offerta della nostra Company per rilevare la lease del locale con durata fino al 2029. Io gli proporrei 40000 sterline e vediamo cosa dice Julian. L'offerta per essere ritenuti credibili e persone serie va fatta nel più breve tempo possibile tramite l'agenzia che vende la lease.

-se accetta Julian dobbiamo pagare i 2000 £ come spese del landlord (il proprietario) e a questo punto loro tolgono lo shop dal mercato tramite l'agenzia

-aprire un conto corrente business in £ presso una banca inglese  per attività dove verseremo i 40000 Euro a testa

- abbiamo 6 settimane di tempo da quando paghiamo le 2000 £ per completare la licenza con rinnovi in Comune e licenze per poter subentrare ed aprire il locale al più presto senza perdere la stagione estiva

Caro Antonio, ti attendo con piacere al più presto se intendi salire a Brighton per renderti conto delle possibilità e del locale , fammi sapere se devo eventualmente venire a prenderti  in aereoporto.

P.s. Mia moglie è' inglese ed avvocato ( anche se non pratica) e tutte queste cose di prassi le ho sapute da lei e scoperte
Grazie, resto in attesa di una tua risposta
Billyluna