Autore Topic: 1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere  (Letto 12486 volte)

peppino

  • Esordiente
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Salve , sono un ristoratore siciliano da anni ormai in germania ... Ho deciso di aprire un ristorante in Australia a Melbourne fine ottobre avrò tutti i documenti pronti per avviare l'attività.

Sto cercando 1 cuoco e, 1 aiuto cuoco e 1 cameriere che sappia bene l'inglese. Devono essere tutti sotto i 31 anni in quanto il visto si deve richiedere prima di partire e dopo i 30 non si può (a meno che qualcuno non è già in possesso di visto , non mi importa l'età ma per il visto è necessario essere sotto i 31). per informazioni sul visto visitare : http://www.immi.gov.au/allforms/990i/990i-charges.htm   http://www.immi.gov.au/visitors/working-holiday/417/

Naturalmente faremo un periodo di prova (30 giorni) dopo chi deciderà di rimanere faremo la richiesta del visto lavoro permanente!

offro alloggio in comune , con bagno e cucina !

Visto e aereo a carico vostro

inviare curriculum con foto e numero di telefono

peppe.mill@live.com

SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #1 il: 27 Settembre 2012, 15:43:16 »
Azzarola.... pagare per lavorare!
Non metto in dubbio la bonta' dell'inserzione, per carita', ce ne fossero che offrono un lavoro ai giovani ma...
L'Australia non e' dietro l'angolo, da Roma a Melbourne (andata e ritorno) la compagnia che chiede meno e' Air China (te la raccomando) a 1368 euro.
Anche il visto ha un costo (notevole) se non sbaglio con qualche centinaia di euro e' tutto compreso.

Almeno il primo viaggio potete offrirlo no?
Magari con un'opzione: senza passano il periodo di prova lo pagate voi, se non passano i 30gg se lo pagano i candidati.

Sarebbe piu' simpatico.

PS A proposito, l'alloggio e' offerto, ma il salario? E' previsto un salario o e' compreso nell'alloggio?
« Ultima modifica: 27 Settembre 2012, 15:45:49 da SergioBalacco »
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

peppino

  • Esordiente
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #2 il: 27 Settembre 2012, 16:23:45 »
Azzarola.... pagare per lavorare!
Non metto in dubbio la bonta' dell'inserzione, per carita', ce ne fossero che offrono un lavoro ai giovani ma...
L'Australia non e' dietro l'angolo, da Roma a Melbourne (andata e ritorno) la compagnia che chiede meno e' Air China (te la raccomando) a 1368 euro.
Anche il visto ha un costo (notevole) se non sbaglio con qualche centinaia di euro e' tutto compreso.

Almeno il primo viaggio potete offrirlo no?
Magari con un'opzione: senza passano il periodo di prova lo pagate voi, se non passano i 30gg se lo pagano i candidati.

Sarebbe piu' simpatico.

PS A proposito, l'alloggio e' offerto, ma il salario? E' previsto un salario o e' compreso nell'alloggio?


Mica  faccio pagare per lavorare !!  sono spese di viaggio necessarie per poter arrivare in australia.
Le dirò , potrei anche pagarlo io , ma a che pro ? per poi ritrovarmi magari un dipendente non capace o alle prime armi che magari mi resta li senza soldi e per rispedirlo a casa devo sborsare altri soldini ??  ho avuto già esperienze di questo tipo con i dipendenti , e mettendo l'opzione  "visto e biglietto aereo a carico vostro" già mi guardo le spalle dai  timorosi o alle prime armi che ti riempono il CV con sciocchezze !!

alloggio offerto da me , stipendio base minimo 1500 dollari in base alle capacità !!




SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #3 il: 28 Settembre 2012, 06:29:05 »
Continuo a non essere d'accordo.
Non so come ma ho delle sensazioni non buone che scaturiscono sia dalla sua offerta sia dalla risposta che mi ha concesso. Non se la prenda, e' normale, non trovera' tutti d'accordo con lei.
Che poi sarebbe anche probabile che siano alle prime armi, a 30 anni che esperienza vuole che abbiano? Vengono da un Paese dove la mancanza di lavoro e' cronica fra gli under 30, sarei stupito se un trentenne ha dieci anni di lavoro sulle spalle, roba da altri tempi.
A questo punto perche' non assumere giovani capaci, italiani, ma gia' in Australia?
Il biglietto non serve e a ben guardare nemmeno il visto.
Mi spiega per favore?
« Ultima modifica: 28 Settembre 2012, 06:31:38 da SergioBalacco »
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

Maximo

  • Apprendista
  • **
  • Post: 23
    • Mostra profilo
    • E-mail
ciao sono max (anchio siciliano) ho notevoli esperienze come manager sviluppate a dublino parlo molto bene l'inglese, ma ho 38 anni pero' se le puo' andare bene verrei per aiutarla dall'apertura per 6 mesi anche con un visto turistico, realmente non potrei rimanere di piu' visto che ho una mia attivita' stagionale in italia, mi piacerebbe molto vivere per un po' in australia, mi faccia sapere.

jluke75

  • Esordiente
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
    • E-mail
Per quel che vale mi propongo anche io.
37 anni, cameriere con talento nel mestiere, ma qui soldi non ce ne sono per pagarsi un viaggio, dato che "qui" ormai si lavora una volta a settimana a 30 euro.
Ergo, concordo con Sergio.
Se si offre lavoro all' estero così distante in un paese poi conosciuto per la sua "rigidità" nell' immigrazione, si dovrebbero offrire anche delle agevolazioni.

SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stupido che sono... perche' under 30? Perche' lui assume i camerieri e il resto del personale secondo quanto previsto nell'ambito del WHV, cioe' Work Holiday Visa. Solo che con quel visto non si possono lavorare piu' di 4 mesi con lo stesso datore di lavoro, ecco che dopo quattro mesi.... avanti un altro, si cambiaaaaa....

Ho sempre sostenuto, e ne sono convinto, che e' meglio non lavorare per gli italiani fuori dall'Italia. La ragione? Son tutti furbetti!
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

il pasticcere

  • Apprendista
  • **
  • Post: 89
    • Mostra profilo
    • E-mail
grande sergio , daccordissimo con te se vai all estero lavora per uno del posto non per un connazionale tanto la mentalita e quella specialmente se poi ti trovi a lavorare con datori del sud so caxxi amari ,attenzione io sono del sud e quando svolgevo lavori stagionali notavo la differenza tra il datore del nord e quello del sud purtroppo.........

Kiakkiera

  • Esordiente
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ciao sono Chiara, ho 21 anni e sono aiuto pasticcere. Sarei molto interessata alla tua proposta, e l'idea di andare in Australia mi affascina da sempre. Non so se è troppo tardi per rispondere all'inserzione, ma sarei contenta di ricevere una risposta... ps: se gradisci il mio Cv posso inviartela per email!

SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Ciao sono Chiara, ho 21 anni e sono aiuto pasticcere. Sarei molto interessata alla tua proposta, e l'idea di andare in Australia mi affascina da sempre. Non so se è troppo tardi per rispondere all'inserzione, ma sarei contenta di ricevere una risposta... ps: se gradisci il mio Cv posso inviartela per email!
L'inserzione credo sia vecchia, 2 settimane in questo tipo di offerte e' un periodo enorme.
A 21 anni puoi invece ambire al WHV, working holiday visa, ti da diritto a 1 anno di visto rinnovabile un altro anno e magari riesci anche a restare sempre.

Parli Inglese? leggi il le regole direttamente sul sito qui: WHV
altrimenti una traduzione delle notizie essenziali qui sotto;
Per chi e' questo visto?
Il visto e' per persone di eta' fra 18 e 31 anni che sono interessate a un periodo di lavoro/vacanza fino a 12 mesi in Australia (Nota: rinnovabile per ulteriori dodici, ci sono le indicazioni sul sito anche se un po' meno evidenti).

Importante: tu devi aver gia' compiuto i 18, ma non ancora i 31 al momento della richiesta del visto.
Vedi:
Eligibility (1st)
Eligibility (2nd)

Il visto di permette di autofinanziare il costo della tua vacanza attraverso attivita' lavorative a termine (non piu' di 6 mesi presso lo stesso datore di lavoro). Comunque, se la tua ragione primaria per trasferirti inAustralia e' di lavorare, allora devi considerare di ottenere un visto specifico per lavoratori.
Vedi: Workers

Quanto costa il visto?

Tu devi pagare la tua richiesta di visto WHV (non e' rimborsabile) quando presenti la richiesta (Nota: si puo' anche fare online).
Vedi: Working Holiday Visa Charges

Che diritti ho con questo visto:

Se ottieni il visto tu puoi:
Entrare in Australia entro 12 mesi dall'ottenimento del visto.
Restare in Australia fino a 12 mesi.
Entrare e uscire dall'Australia tutte le volte che vuoi.
Lavorare in Australia fino a 6 mesi per ogni datore di lavoro
Studiare fino a 4 mesi (per esempio inglese).
Se tu ottieni un secondo WHV (estensione) tu puoi ritornare a lavorare per ulteriori 6 mesi per lo stesso datore di lavoro con il quale hai lavorato nel precedente WHV.

Tentar non nuoce, il futuro e' tutto tuo, non sprecare questa opportunita', altro che andare a lavorare per gli italiani, ti sfruttano, ti danno una miseria e gli devi pure dire grazie!
 
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

marcopolo

  • Apprendista
  • **
  • Post: 35
    • Mostra profilo
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #10 il: 17 Ottobre 2012, 14:56:25 »
Se ci fosse il "pollice" come indice di gradimento direi che il sig. Balacco merita 10 pollici in sù per le risposte e gli argomenti trattati in questo post.

SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #11 il: 17 Ottobre 2012, 15:25:53 »
Se ci fosse il "pollice" come indice di gradimento direi che il sig. Balacco merita 10 pollici in sù per le risposte e gli argomenti trattati in questo post.

:) :) :) Muchas gracias  :) :) :)
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

italucni

  • Apprendista
  • **
  • Post: 28
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #12 il: 22 Ottobre 2012, 17:32:57 »
ma lo stipendio e' da fame ,sono tornato da una settimana dall'australia e gli stipendi sono esageratamente piu alti di quel misero 1500 dollari offerto occhio ragazzi,un cameriere senza esperienza ,cioe' uno studente che lo fa per la prima volta salario minimo 800 dollari setttimanali ,in australia si parla sempre settimanale ,usanza locale,lavoro in farm non meno di 18 dollari ora ,la vita in australia e' cara ,ma comunque con simili stipendi te la cavi bene ,ma con 1500 dollari mese sei un disgraziato ,non ti bastano per vivere.
occhio ragazzi informatevi

SergioBalacco

  • Maestro
  • *****
  • Post: 1.158
  • Ingegnere, Scrittore e Blogger
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #13 il: 23 Ottobre 2012, 04:33:53 »
ma lo stipendio e' da fame ,sono tornato da una settimana dall'australia e gli stipendi sono esageratamente piu alti di quel misero 1500 dollari offerto occhio ragazzi,un cameriere senza esperienza ,cioe' uno studente che lo fa per la prima volta salario minimo 800 dollari setttimanali ,in australia si parla sempre settimanale ,usanza locale,lavoro in farm non meno di 18 dollari ora ,la vita in australia e' cara ,ma comunque con simili stipendi te la cavi bene ,ma con 1500 dollari mese sei un disgraziato ,non ti bastano per vivere. occhio ragazzi informatevi

Dov'eri in Australia? Io sono rientrato domenica da Sydney, se me lo dicevi...
Confermare e' dovuto, ma del resto avevo gia' avvisato chi era intenzionato a rispondere, con 1500 dollari australiani, badate che sono 1185 euro lordi al mese, quasi la meta' se ne va fra tasse e assicurazioni, il resto non basta per vivere anche se l'alloggio lo fornisce il datore di lavoro.
Un amico (sudafricano) che vive a Brisbane da quindici anni mi diceva che spesso nel suo ristorante 'ospita' ragazzi in WHV, cioe' li assume per 4 mesi (il massimo possibile per il WHV) e li paga mediamente sui 1000AU$ alla settimana, sembrano tantissimi ma lui mi diceva che i suoi orari sono massacranti essendo il ristorante autorizzato a rimanere aperto fino a tarda notte perche' include un'area intrattenimento music dance.

Quindi attenzione!
Ogni pensiero deriva da una sensazione frustrata. (Émile M. Cioran)
Per colpa di qualcuno non rispondo piu' alle email se prima non vi siete identificati per MP! Grazie
Vivo in Francia, lavoro in Australia e Vietnam.

italucni

  • Apprendista
  • **
  • Post: 28
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:1 cuoco , 1 aiuto cuoco (antipasti, contorni , insalate) , 1 Cameriere
« Risposta #14 il: 28 Ottobre 2012, 06:19:20 »
ero a Perth WA quindi la parte opposta,in effetti ero a kalgoorlie  ,in WA non c'e' altro che perth il resto e deserto e bush,comunque per tornare agli stipendi  direi che sono esageratamente alti ,il fatto che il dollaro australiano negli ultimi 4-5 anni si e' rivalutato tanto