Cosa c’è dietro il Covid-19? Ecco le principali ipotesi di complotto sul Coronavirus

Di Stefania Campanella

Durante questo periodo surreale, drammatico e davvero difficile per la maggior parte del pianeta, dovuto alla diffusione del Covid-19 – il virus che sta fermando l’economia mondiale – sono presenti nel web moltissime teorie del complotto sul Coronavirus.

Strategie militari, errori di laboratorio, fughe di alieni…ci sono ipotesi di ogni tipo, così come è accaduto un po’ per tutte le epidemie nella storia.

Forse, questo succede per tentare di dare una spiegazione razionale a un fenomeno incontrollabile (o forse perché spesso la verità non è così rintracciabile alla luce del sole, e va cercata in meandri più oscuri…).

✈ Viaggiare all'estero nel 2020? Scopri i Paesi dove si può viaggiare dall'Italia in epoca di Coronavirus! ✈

Abbiamo così pensato che fosse utile – tra le cose da fare in quarantena – raccogliere le principali teorie di cospirazione sul Coronavirus, e darvi modo di avere a portata di mano una panoramica generale sulle teorie complottiste che stanno circolando alla velocità della luce sui principali social network, in particolare su WhatsApp.

Non è nostra pretesa quella di influenzare o di convincere nessuno, semplicemente vogliamo fornire una testimonianza di quello che abbiamo trovato su Internet riguardo a questo attuale e delicato argomento.

D’altronde, la pandemia ha generato sì paura nella popolazione mondiale, ma anche uno spiccato sense of humor in alcuni utenti, e diventa davvero complicato distinguere le bufale dalle informazioni che nascondono notizie o considerazioni interessanti.

Nessuna ipotesi è supportata da prove certe, ma alcune meritano di non essere sottovalutate.

Sarete voi a decidere che idea farvi, ma vale la pena soffermarsi un attimo e documentarsi, in quanto alcune interviste sono state “misteriosamente” censurate e non sono mancate denunce da parte delle autorità scientifiche.

Le teorie complottiste sul Covid-19 più diffuse

1. Il virus inesistente

Una delle prime interviste a fare scalpore sul web è stata quella del dottor Stefano Montanari, nanopatologo, che in un video pubblicato su #Byoblu24 argomenta alcune affermazioni che gli sono costate anche delle denunce.

☞ News vaccino Covid-19: a che punto è la sperimentazione in Italia e nel mondo?

In primis, quella di minimizzare gli effetti del virus. Ecco cosa afferma il dottore:

  • Il virus Covid-19 non è così aggressivo come dicono, il suo grado di patogenicità è molto basso. Sono i nostri politici che hanno distrutto il nostro sistema sanitario. Ecco perché gli ospedali italiani non sono attrezzati per una patologia che colpisce i polmoni.
  • Non c’è un aumento di mortalità in Italia a causa del virus, i morti sono quelli che abbiamo sempre avuto ogni anno per influenze e virus.
  • Ci obbligheranno a fare dei vaccini che sono una truffa colossale, con lo scopo di arricchire l’industria farmaceutica e di iniettarci chissà quali sostanze…

2. Arma biologica

E se il virus fosse una punizione che gli Stati Uniti avrebbero inflitto al nostro Paese e alla Cina in seguito agli accordi commerciali sulla nuova via della seta?

Quella di Massimo Mazzucco, curatore di luogocomune.net, è senz’altro una delle ipotesi più seguite e appoggiate. Nel video si fa riferimento a un virus precedente, l’Ebola, e alle accuse del dottor Broderick contro gli Usa, che avrebbero bioingegnerizzato il virus per poi diffonderlo in Africa.

★ Ecco 3 Tutorial per preparare mascherine antivirus fai da te

La cosa si sarebbe ripetuta con la creazione del Covid-19, che sarebbe stato diffuso in Cina in occasione dei Giochi Militari del 2019, a cui parteciparono 300 soldati americani.

La coincidenza è troppo sospetta secondo i sostenitori di questa teoria di complotto. Senza contare che ora l’economia cinese – e non solo – è stata messa in ginocchio in soli 2 mesi.

3. I danni della Rete 5G

Una teoria che si distacca dalle ipotesi di dominio geopolitico, è quella che relaziona il boom di contagi da Coronavirus alla rete 5G.

Per rete 5G, si fa riferimento a uno standard di nuova generazione del campo delle comunicazioni, che proprio recentemente aveva iniziato a essere adottato da alcuni paesi.

Il rappresentante di questa teoria Rosario Marcianò (TankerEnem) sostiene che il 5G fa ammalare le persone con danni all’organismo, facendo proliferare i tumori, provocando sintomi che coincidono con quelli tipici del Coronavirus.

E guarda caso, la prima città al mondo a essere stata coperta dal 5G è proprio Wuhan. Inoltre, per quanto riguarda l’Italia, a dicembre si possono trovare molti articoli che parlano dell’installazione nel nord Italia – zona in cui l’epidemia è più forte – delle antenne 5G.

Potrebbe interessarti anche ☞ Scopri il significato di coprifuoco 😷

4. Tutta colpa di Bill Gates

Altri ritengono che sia Bill Gates il responsabile di quanto sta accadendo: vittima di un delirio di onnipotenza, il più grande donatore privato dell’OMS, avrebbe pagato il Pirbright Institute – istituto di ricerca britannico – per produrre in laboratorio il virus e il suo relativo vaccino (nel 2013).

Anzi, qualcuno afferma che il vaccino sia già esistente con un marchio di fabbrica dal luglio del 2015!

Una volta diffuso in tutto il mondo, lui – Bill Gates – grazie al vaccino, diventerebbe il padrone incontrastato del mondo intero. Peraltro,pare che lo stesso Bill parlò in tempi non sospetti in una intervista dell’arrivo di un virus.

Abbiamo trovato un video in italiano di social tv, che rimanda però a Telegram, per motivi di censura, per poter visionare il video integrale:

●●● Curiosità: scopri il significato del termine "quarantena" ●●●

5. La Fuga cinese

Una delle prime teorie cospirazioniste sul Covid-19, è stata quella per cui il Coronavirus sarebbe stato generato in un laboratorio militare cinese – con sede a Wuhan – seguendo un piano di creazione di armi di controllo di massa o addirittura di armi batteriologiche.

In seguito a un susseguirsi di eventi accidentali, il virus sarebbe fuoriuscito dal laboratorio, iniziando la catastrofe che tutti stiamo vivendo. La notizia è arrivata anche al Tgcom24, che fa riferimento proprio al laboratorio di Wuhan e agli esperimenti militari, coperti da riservatezza: Qui il Video.

6. I segnali degli Alieni

Per i più futuristici e ufo-appassionati, ecco un approccio che prevede anche un contatto ultraterreno.

“Loro” e “Noi”. Messaggi da mondi paralleli che cercano di spiegare cosa stia accadendo: l’Umanità deve fermarsi e seguire la Luce… I tanti ufo avvistati in questi giorni, preparano il mondo all’arrivo degli alieni e a un cambio vibrazione. Quindi, tenetevi pronti anche a questo!

Quale sia la verità sul Coronavirus non sappiamo dirvelo, probabilmente si scoprirà nei secoli a venire. Era comunque giusto fare il punto sulle varie teorie complottistiche sul Covid-19. #andratuttobene