Autore Topic: trasferirsi con l'idroponica  (Letto 9391 volte)

ClaudeJohnson

  • Esordiente
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:trasferirsi con l'idroponica
« Risposta #15 il: 18 Agosto 2013, 22:35:19 »
ciao interessante,dove sarebbe il paese non lontano dai caraibi?
per fare chiarezza illustro subito dove potrebbe essere interessante questa attivita'
l'idroponica o aeroponica  nelle vari eforme e tecniche ,e' adatto alla coltivazione di ortaggi e fiori ,i vantaggi sono di avere produzioni su gran parte dell'anno costanti programmabili ,con l'aggiunta di tecniche di illuminazione a
luci led e serra,si riescono ad ottenere grosse produzioni a metro quadro inpiegato,non necessita di eccessiva acqua come molti pensano ,al contrario e' utilizzata per risparmiarla ,quindi e' molto adatta a paesi con scarsita' di acqua ,non necessita di terreno ,quindi adatta per posti con terreni poco fertili,tutto il necessario per il sostentamento delle piante viene fornito attraverso idrosoluzioni saline,esistono diverse tecniche xhe si adattano a diversi tipi di coltivazioni ,dalle fragole ai meloni zucchine insalate ecc. ecc.

Penso che si può avere chance qui la domanda di verdura e 'in aumento anche per gli stranieri che si trasferiscono in questo paese.

cellax84

  • Esordiente
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:trasferirsi con l'idroponica
« Risposta #16 il: 20 Agosto 2013, 13:04:35 »
Ragazzi ma alle Canarie no???
Vicino all italia, comunita' europea,tassazione favorevole...
Si fa una serra con pannelli solari, si investono un po di soldi,in queste zone ce sicuramente scarsita di ortaggi...pensateci un po'...

italucni

  • Apprendista
  • **
  • Post: 28
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:trasferirsi con l'idroponica
« Risposta #17 il: 21 Agosto 2013, 07:05:12 »
la spagna con l'olanda sono dei grandi produttori con idroponica ,quindi non credo che alle canarie non ci sia gia' questo tipo di coltivazione ,inoltre servono un minimo di terreni dove impiantare le serre ,e ha costi alle canarie come siamo messi?