Autore Topic: PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!  (Letto 66414 volte)

VoglioVivereCosì53

  • Visitatore
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #90 il: 08 Novembre 2011, 20:18:05 »
e aprire una PIZZERIA IN SPAGNA SUD?? ::) ;D
E perche' no?
Vai avanti che poi ti raggiungo!

Ghibli

  • Utente sospeso
  • Esperto
  • *
  • Post: 459
    • Mostra profilo
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #91 il: 08 Novembre 2011, 20:22:21 »
si fa finta di non capire, il GURU fa finta di non capire...

satisfaction

  • Veterano
  • ***
  • Post: 202
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #92 il: 08 Novembre 2011, 21:04:55 »
e bastaaaaaa!! tanto nessuno si schioda dall'Italia dei miracoli...

detto cio' vengo addirvi (tutta una parola) che le vacche grasse sono finite, i sogni pure e chi vuole schiodare davvero deve farlo prima di ieri altrimenti non potra' neanche rivendersi il canotto per comprarsi un biglietto per via dei soldi che non ci sono piu' gia' da ora e che molto probabilmente , non varranno piu' nient tra non molto...

Or bene (due parole, abundandis, abundandum), anziche' fantasticare sul nulla perche' non vi fate un bel giretto sul mio Feisbuc dove idee e partners non mancano mai? (sia chiaro che se vi presentate con ''vorrei'' , ''mi piacerebbe'', '' ci devo pensare'', ''ne riparliamo'', ''ho famiglia'', ecc, ecc che vi prendono a calci al sedere senza remissione di peccati perche' li la gente sta col proprio nome e cognome e non ha nessuna voglia di sparare ca**ate a nome suo)

Inutile dire che li il sottoscritto e' candidato sindaco nella sua citta' quindi non pensate di sparare ca**ate che il bannaggio e' automatico.... inoltre avendo una squadretta di persone che lavorano con me chiunque e' ben tutelato ma anche ben sorvegliato...

Su, su, vediamo chi ha il coraggio di confrontarsi... vi aspetto li...

Sognatore

  • Visitatore
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #93 il: 09 Novembre 2011, 10:05:24 »
Mi avevano proposto di aprire una PIZZERIA IN SPAGNA SUD ;D

ma in franchising, insomma un progetto alla grande
un prototipo in Andalusia( Malaga) x poi allargarsi in altre città

ma ci vogliono un bel pò di soldini ::)

dato che ci vogliono minimo 150mq
poi dipendenti ecc.. ecc..

il prototipo  italiano di Barcellona  con 7.000eu al mese e 10 dipendenti funziona( visto i conti)
 ed infatti si stanno espandendo in Cataluna sulla stessa linea dei Mac Donalds e Burger  Piza Hut ecc..

ma ovviamente aprirne una  artigianale comporta molto meno spese
diciamo x un  60-70mq sui 45.000eu?

mentre quella in franchising  dato che dovrebbe essere lo
specchio( x le allodole del sud ;D) si andrebbe sui 200.000eu con arredamento alla grande
ma avrebbe anche un piccolo angolo caffetteria e ristorantino con solo  2 primi e solo 2 secondi( prodotti e solo cucina italiana)
ma x l'80x100 solo pizza speciale x tutte le pance
x celiaci, x bambini( cartoni animati) ecc ecc..

ovviamente x il franchising ci vogliono soci
diciamo almeno 3( a Barcellona lo hanno fatto in 8 soci investitori dei quali nessuno ci lavora personalmente :o)
la possibilità di successo basandosi su quelle della Cataluna
avrebbe una percentuale dell 80x100

si dovrebbe costituire una società per l'esclusiva dell'Andalusia
apri una,poi un altra, poi ne chiudi una e ne apri altre due ;D

la materia prima comprese le palline x pizza sarebbe assicurata
tutti i giorni dalla casa madre italiana.

concludendo il progetto è buono
ma ci vogliono soldini e palle in questo momento
perchè un fondo in zona buona a Malaga x questo progetto
costa minim. 5000 al mese, e ci vogliono anche dipendenti

quindi i soci dovrebbere mettere minimo 100.000 a capeza

o  x evitare casini  meglio versare tutto in una società subito 300.000eu. ITALIANPIZZASUDSPAIN. S.P.A

il marketing dice che il primo anno dovrebbe esserci un fatturato (pessimistico)
di 200.000eu, il secondo anno già il doppio e x arrivare al terzo con 500.000eu.

il 50x100 degli utili dovrebbe essere riinvestito in altra pizzeria in altra città
cercando altri soci là che comprano altre quote, e cosi via

fino ad arrivare alla catena di pizzerie di San Antonio :D

il Manager e soci( avvocati,dottori ecc) di Barcellona potrebbero prendere quote.

morale della favola?
che in 2 anni si recupera l'investimento della prima
ma con le quote della seconda si prende degli utili
il  quarto anno si ha la proprietà del 50x100 della  seconda

quindi utili dalla prima e utili dalla seconda

il quinto anno se  ne apre in alta città
in società con altri di là al 50x100

il sesto anno si prendono utili dalla prima,dalla seconda e dalla terza

il settimo anno si vende la quota rivalutata della seconda e si incassa

l'ottavo anno si vende la quota  rivalutata della terza e si incassa
 
il nono anno lascerei la prima ad un direttore o soci e io farei festa e me ne andrei ai tropici a non fare un azz :D

ma di città in andalusia ce ne sono tante
quindi una pizzeria la prima a Malaga
poi Granada
Siviglia
Cadice
Ronda
Marbella
Cordoba
Almeria
ecc...


pietmau

  • Apprendista
  • **
  • Post: 21
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #94 il: 09 Novembre 2011, 10:23:16 »
Ciao Sognatore,
Io resto dell'avviso che pagare un costoso avviamento per aprire una pizzeria non sia una scelta molto oculata, sia che si tratti di franchising sia che si tratti di rilevare una pizzeria.

Il franchising è molto costoso, ti abbatte gli utili (visto che devi pagare le fees a el materie prime che il franchisor ti impone), ed inoltre il franchising conviene se c'è un grande marchio conoscuito alle spalle, che possa garantirti il marketing anche all' estero (cosa che dubito facciano).

Io resto dell'opinione di aprire ex novo.
Contieni i costi.
Se il prodotto è buono, calibrato alle esigenze della location (il che non è facile, si deve decidere quale mercato e a quale prezzo ci vuole collocare), con un po' di sforzo si apre e si parte con un capitale inferiore (comunque maggiore a 50mila eur).

Io adoro la Spagna del Sud ma ancora di più le Canarie (pensaci, le Canarie hanno clima fantastico!!!)

E'importante selezionare la location adatta:
- bacino di utenza capiente
- possibilmente poco coperto dalla concorrenza
- luogo dove la pizza sia apprezzata.

Magari sentiamoci in privato.

Ciao!

Sognatore

  • Visitatore
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #95 il: 09 Novembre 2011, 10:51:31 »
Ciao Sognatore,
Io resto dell'avviso che pagare un costoso avviamento per aprire una pizzeria non sia una scelta molto oculata, sia che si tratti di franchising sia che si tratti di rilevare una pizzeria.

Il franchising è molto costoso, ti abbatte gli utili (visto che devi pagare le fees a el materie prime che il franchisor ti impone), ed inoltre il franchising conviene se c'è un grande marchio conoscuito alle spalle, che possa garantirti il marketing anche all' estero (cosa che dubito facciano).

Io resto dell'opinione di aprire ex novo.
Contieni i costi.

Se il prodotto è buono, calibrato alle esigenze della location (il che non è facile, si deve decidere quale mercato e a quale prezzo ci vuole collocare), con un po' di sforzo si apre e si parte con un capitale inferiore (comunque maggiore a 50mila eur).

Io adoro la Spagna del Sud ma ancora di più le Canarie (pensaci, le Canarie hanno clima fantastico!!!)

E'importante selezionare la location adatta:
- bacino di utenza capiente
- possibilmente poco coperto dalla concorrenza
- luogo dove la pizza sia apprezzata.

Magari sentiamoci in privato.

Ciao!

quel franchising è già conosciuto là
ed il prodotto è buono

ecco qua pizzaleggera.com
tanto x ora non me lo possono fregare perchè ho una prelazione sull'Andalusia :D

ma il progetto non è solo per il lavoro materiale
ma su un lavoro imprenditoriale
che in pochi anni può dare utili altissimi

i pionieri del franchising con l'esclusiva regionale
hanno forti sconti all'inizio sul primo prototipo.

x la pizzeria al taglio non ce ne sono molte in quelle zone

a Tenerife ci ho abitato un anno e mezzo
e ho amici che hanno aperto in società una pizzeria ( las Gallettas)con forno a legna e lavorano
nonostante la crisi, quando il prodotto è buono ti vengono a cercare.

ma azz ora là si stanno svegliando i vulcaniiiiii :P

Scurigau

  • Apprendista
  • **
  • Post: 29
    • Mostra profilo
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #96 il: 09 Novembre 2011, 11:36:08 »
Per satisfaction.
Puoi darmi il tuo nome su facebook?
Grazie


pietmau

  • Apprendista
  • **
  • Post: 21
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #98 il: 09 Novembre 2011, 20:39:15 »
Ciao Sognatore,
Io resto dell'avviso che pagare un costoso avviamento per aprire una pizzeria non sia una scelta molto oculata, sia che si tratti di franchising sia che si tratti di rilevare una pizzeria.

Il franchising è molto costoso, ti abbatte gli utili (visto che devi pagare le fees a el materie prime che il franchisor ti impone), ed inoltre il franchising conviene se c'è un grande marchio conoscuito alle spalle, che possa garantirti il marketing anche all' estero (cosa che dubito facciano).

Io resto dell'opinione di aprire ex novo.
Contieni i costi.

Se il prodotto è buono, calibrato alle esigenze della location (il che non è facile, si deve decidere quale mercato e a quale prezzo ci vuole collocare), con un po' di sforzo si apre e si parte con un capitale inferiore (comunque maggiore a 50mila eur).

Io adoro la Spagna del Sud ma ancora di più le Canarie (pensaci, le Canarie hanno clima fantastico!!!)

E'importante selezionare la location adatta:
- bacino di utenza capiente
- possibilmente poco coperto dalla concorrenza
- luogo dove la pizza sia apprezzata.

Magari sentiamoci in privato.

Ciao!

quel franchising è già conosciuto là
ed il prodotto è buono

ecco qua pizzaleggera.com
tanto x ora non me lo possono fregare perchè ho una prelazione sull'Andalusia :D

ma il progetto non è solo per il lavoro materiale
ma su un lavoro imprenditoriale
che in pochi anni può dare utili altissimi

i pionieri del franchising con l'esclusiva regionale
hanno forti sconti all'inizio sul primo prototipo.

x la pizzeria al taglio non ce ne sono molte in quelle zone

a Tenerife ci ho abitato un anno e mezzo
e ho amici che hanno aperto in società una pizzeria ( las Gallettas)con forno a legna e lavorano
nonostante la crisi, quando il prodotto è buono ti vengono a cercare.

ma azz ora là si stanno svegliando i vulcaniiiiii :P


Ok investigherò su questi signori  :)

marcopolo

  • Apprendista
  • **
  • Post: 35
    • Mostra profilo
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #99 il: 10 Novembre 2011, 10:30:02 »
Buongiorno a tutti. Chiedo gentilmente alcune informazioni per quanto riguarda il Vietnam. Ho letto, in alcuni post, che ci potrebbero essere delle opportunità per chi abbia l'intenzione di investire in una "semplice" pizzeria.

Se fosse possibile vorrei farmi un'idea di massima su alcune cose:

1 costo medio di una pizza al tavolo
2 costo medio di una pizza da asporto
3 costo medio affitto locali commerciali mq
4 costo medio consumi tipo energia/acqua/gas/
5 costo e qualità degli approvigionamenti di materi prime di base quali farina/pomodoro/mozzarella


Ringrazio anticipatamente chiunque volesse dare una risposta a queste mie curiosità.


rudi

  • Esordiente
  • *
  • Post: 4
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #100 il: 10 Novembre 2011, 12:21:40 »
Ciao,mi chiamo Rudi. Se posso permettermi io ti consiglierei di valutare il Senegal,piu` precisamente Dakar. Io ne so` qualcosa perche` ormai sono tre anni che frequento il Senegal per un ivestimento;nel frattempo, ovviamente ho conosciuto mollte persone, alcune delle quali molto influenti (perche` a mio modesto avviso e` qullo che necessita`per evitare burocrazie assurde e gradini che potrebbe essere complicato superare)che,oltre a farmi capire come funziona sono molto ben predisposte nei miei confronti.E` UN PAESE IN PIENO SVILUPPO. Il costo della vita e` molto basso e, se uno non e` un imbecille riesce a fare grandi cose.L`esperienza mi insegna che dove ci sono Cinesi c`e`bussines;i Cinesi sono sbarcati in Senegal da circa un anno. Ricorda che i Cinesi adorano la cucina Italiana.Per qualsiasi cosa puo contattarmi. Ciao

operapizza

  • Apprendista
  • **
  • Post: 77
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #101 il: 10 Novembre 2011, 12:25:59 »
Buongiorno a tutti scusate se sono sempre con questa colombia ma vivo qua, fra Pereira e Cali (Cartago) un mio conoscente tedesco sta vendendo la sua attivita di ristorante pizzeria,si é separato dalla moglie e vuole andarsene da li.
Premetto lui parla solo spagnolo o tedesco

Sognatore

  • Visitatore
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #102 il: 10 Novembre 2011, 13:27:29 »
OPERAPIZZAAAAAA AIUTOOO QUA FALLIAMO TUTTIIII :'(

quanto vuole il crucco?
sono dimostrabili gli incassi?

Rema

  • Maestro
  • *****
  • Post: 2.832
    • Mostra profilo
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #103 il: 10 Novembre 2011, 14:31:14 »
Sognatore da quando sei diventato ristoratore?  ??? Non facevi il gelataio una volta?  ;D

Sognatore

  • Visitatore
Re:PIZZERIA ALL'ESTERO, ma dove? Cerco consigli !!!
« Risposta #104 il: 10 Novembre 2011, 15:07:10 »
Sognatore da quando sei diventato ristoratore?  ??? Non facevi il gelataio una volta?  ;D

di questi tempi mi attacco a tutto pur di sopravvivere :'(

e poi tutte le volte che apro una gelateria in un anno metto sempre su 5-6  kili :'(

e le gnagne non mi guardano piu ;D