Elisa Allegretti: consulente di viaggi si racconta

Di Nicole Cascione

Elisa Allegretti ha scoperto il network di viaggi online Evolution Travel quasi 3 anni fa su Facebook, mentre gestiva una palestra. I viaggi sono sempre stati la sua passione e la parte organizzativa è sempre stata per lei una fase entusiasmante, così decise di informarsi.

Ma non era ancora il momento giusto, non aveva il tempo necessario da dedicare a quel tipo di lavoro. Poi l’anno dopo la svolta. Il pensiero di diventare consulente di viaggi non l’aveva abbandonata, così ha deciso di lasciare il suo lavoro e ha iniziato a lavorare a tempo pieno con Evolution Travel.

Elisa, hai fatto un percorso di formazione all’interno del network per diventare consulente di viaggi online?

Il mio percorso formativo iniziò subito dopo la prima telefonata, quando mi fu mandata la guida che spiegava in modo dettagliato di che lavoro si trattava. Poi, dopo una full immersion di studio e 4 giorni a contatto con formatori esperti, finalmente iniziai il mio nuovo e bellissimo lavoro. La formazione non finisce mai, ogni giorno imparo e studio qualcosa con e-learning, open day e anche grazie ai miei colleghi, sempre pronti ad aiutare. Evolution Travel ci mette a disposizione una vera e propria biblioteca digitale, fatta spesso di persone esperte, il che le dà decisamente una marcia in più.

Hai un figlio di 8 anni ed effettui corsi serali di pilates. Riesci a conciliare entrambe le cose con la tua professione di consulente di viaggi online?

Conciliare lavoro, corsi e famiglia non è sempre semplice, è tutta questione di organizzazione e priorità e poi lavorando online spesso mi ritrovo a leggere mail o controllare i documenti di viaggio con i clienti semplicemente dallo smartphone, mentre aspetto mio figlio agli allenamenti di calcio. Se il tuo lavoro coincide con la tua passione si può tutto.

Elisa Allegretti consulente viaggi

Sicuramente tra i tanti viaggi organizzati ce ne sarà uno che ti avrà particolarmente colpito. Ce ne parli?

Tutti i viaggi che organizzo mi appassionano, ma se devo scegliere… Quello organizzato per due fantastici signori over sessantacinque in Thailandia. Mi hanno colpito per la loro energia, per la voglia di fare nuove esperienze e ci siamo trovati subito molto bene. Abbiamo studiato insieme ogni minimo particolare di un viaggio di 15 giorni su e giù per la Thailandia e alla fine, unendo il tutto, ne è venuto fuori un viaggio molto interessante.

Quali sono le soddisfazioni che regala il lavoro di consulente di viaggi online?

Le soddisfazioni sono davvero tante, dall’inizio alla fine di qualunque pratica: riuscire a trovare e costruire il viaggio esattamente come ti viene richiesto, curare nei dettagli un preventivo, creare a poco a poco un rapporto con il cliente che vive a centinaia di km di distanza e sentire che si fida di te anche se non ti ha mai visto di persona. E poi la soddisfazione più grande, quando un cliente, al rientro da un viaggio (o durante) ti chiama per ringraziarti perché è tutto ancora meglio di quanto immaginava, ti confessa che all’inizio era titubante ad aver un “agente online” e poi chiude la telefonata con “ci sentiamo per il prossimo viaggio!”

Di quali mete ti occupi prevalentemente?

Mi piace lavorare prevalentemente sui posti dove sono stata personalmente quindi quasi tutte le capitali europee, l’Egitto, il Kenya e tanti altri, ma tra tutte, quella che preferisco è sicuramente la Thailandia. Anche se cerco di studiare e conoscere al meglio quante più destinazioni possibile.

Sicuramente per un lavoro come il tuo, non deve assolutamente mancare la passione per i viaggi. Quali sono le altre peculiarità che devono accompagnare un bravo consulente?

Per far questo lavoro sono tanti gli aspetti importanti da tener sempre presente. La passione per i viaggi è per me sempre la prima cosa. Ogni viaggio che organizzo è curato come se dovessi partire io. Poi c’è l’empatia con il cliente. È fondamentale riuscire a capirne desideri e aspettative. Non bisogna mai dimenticare che ogni persona ha già in mente il suo viaggio e riuscire a capirlo facilita di molto tutte le fasi successive, oltre a creare un rapporto che per me è essenziale. Il mio lavoro però non è solo umano ma anche molto tecnico e in continuo aggiornamento, una formazione costante ti permette di esser sempre al passo con i tempi. In ultimo la precisione e cura dei dettagli. Nel lavoro di consulente viaggi ogni fase è fondamentale per la buona riuscita del progetto. Togliete un elemento qualsiasi e non avrete la conclusione sperata. In ultimo, ma non per importanza, l’assistenza al cliente. È per me imperativo assistere il cliente in ogni dubbio, aiutarlo in ogni modo ed esserci sempre.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

I miei progetti futuri sono semplici, crescere il più possibile all’interno del network, ho alcune idee da sviluppare e ancora tante persone da portare in giro per il mondo. Mi piacerebbe un giorno essere un reale punto di riferimento sia per clienti che per altre persone che vogliono intraprendere questo bellissimo lavoro.

La figura del Consulente di Viaggi online ti ha incuriosito?

Scopri la guida gratuita cliccando qui!

Per conoscere Elisa, scopri il suo sito di viaggi e vacanze.