voglio vivere cosi - mollare tutto e cambiare vita
Miami

Il portale per chi sogna di cambiare vita ma non ha ancora deciso come, dove e quando
rssrssseguici su twitterseguici su twitterseguici su facebook




CANARIE: IL CLIMA IDEALE TUTTO L'ANNO

14/9/2009



Dopo avere viaggiato tanto, vissuto negli USA, poi in Italia ancora, dopo due anni passati sulla bellissima isola di Fuerteventura, Canarie, dopo essermi sposato a Cuba con una meravigliosa ragazza Cubana, torniamo insieme alle Canarie. Questa volta Gran Canaria. Decidiamo di stabilirci a vivere qui. Da agosto 2009 ci siamo in pianta stabile. Perché proprio Gran Canaria ? Perché vivere alle Canarie è bello, rilassante. Ti dà vigore, energia. Il clima poi, stupendo. Non a caso i primi scopritori, pare gli stessi romani, le chiamarono “le fortunate” , queste isole. Dove non piove quasi mai, l’aria è tersa, secca, la temperatura non va mai oltre i 28 gradi e non scende quasi mai sotto i 20. Clima perfetto per chi ama la vita all’aria aperta, per gli sport aerobici. La vedo come una meta perfetta per coloro che necessitano di una eterna primavera per prepararsi fisicamente, o per coloro che ormai in pensione vogliano portare le loro vecchie ossa stanche ed i loro acciacchi al sole dell’atlantico, mai pesante e mai scortese.

vivere a gran canaria 

Poi il mare… Beh quello, certo non è proprio esattamente bello come quello del caribe, un po freddo anche in estate, siamo nell’oceano aperto, ed alcune spiagge sono molto ventilate. Non a caso campionati vari di windsurf e kitesurf si tengono proprio qui. Ma le spiagge del sud dell’isola, Maspalomas, Playa del Ingles, sono molto più calde e frequentabili praticamente tutto l’anno.

Siamo in Spagna, ed in Europa, con l’euro e tutto il resto. Ma loro i Canari non si sentono spagnoli, si sentono più vicini al caribe per storici motivi. Quando le isole erano povere loro emigrarono in massa a Cuba, in Colombia e Venezuela. Ora molti ritornano, pare che si viva meglio qui.

 

gran canaria

Gran Canaria dopo Fuerteventura, perché ? Bene, soprattutto perché è il perfetto compromesso tra l’isola tranquilla e meravigliosa, paesaggisticamente e naturalisticamente parlando di Fuerteventura, e la città dove trovi tutto, servizi e locali, spiagge e vita notturna. A Gran Canaria la gente è tranquilla e rilassata, ha tempo per parlare e sorridere. La città ha 400.000 abitanti e l’isola quasi un milione, ma non si sentono né si vedono. Il traffico in centro è tranquillo e ordinato, quando ti sporgi dal marciapiede per attraversare la strada, anche se il semaforo è rosso per te, le auto e gli autobus si fermano e con la mano ti fanno gesto di attraversare.

Bello vivere qui, con la tranquillità e la protezione che offre l’Europa e l’euro, sicurezza negli investimenti e nel lavoro ma un costo della vita decisamente inferiore rispetto a quello Italiano. Pensate, io e mia moglie andiamo regolarmente al supermercato e facciamo la spesa per due per una settimana con 50 euro! E spesso avanzano vettovaglie. Si trovano ristoranti di buona qualità dove con 40 euro si mangia in due, ma altrettanto se ne trovano dove si mangia in due con 20, e la qualità non è niente male. Se poi ci si accontenta, si mangia al cinese o al buffet tapas e altri con 12/15 euro sempre per due !!.

isola di gran canaria

Che dire quindi, spero di avervi fatto nascere almeno il desiderio di visitare le isole. E per coloro che meditano un possibile trasferimento definitivo, dico, meditatelo con serietà, e quando siete pronti venite magari a fare un sopraluogo. Oltretutto c’è anche una numerosa comunità di residenti Italiani. Gran Canaria merita, pensateci.

Fabio

www.vagabond-traveller.blogspot.com

mare a gran canaria








Seguici su facebook info canarie

Mollare tutto